Vai direttamente ai contenuti

Rally Roma Capitale 2022, dal 22 al 24 luglio la decima edizione

AC News

Torna l’appuntamento con il grande evento rallistico internazionale che da venerdì 22 a domenica 24 luglio animerà la Capitale e la regione Lazio. Giunge quest’anno alla sua decima edizione il Rally di Roma Capitale, esto e terzultimo appuntamento del Campionato Europeo Rally FIA. Una ricorrenza speciale che sarà celebrata con una nuova prova speciale organizzata da Motosport Italia e intitolata all’Automobile Club Roma da disputare nei pressi del Colosseo, lunga 1,7 chilometri, nella serata di venerdì 22. "Un evento eccezionale – ha detto il Presidente dell'AC Roma Giuseppina Fusco – che dà valore aggiunto all'evento". Dopo la cerimonia di apertura che si terrà nel suggestivo scenario di Castel Sant’Angelo, sarà proprio la prova all’ombra del Colosseo a dare il via alla competizione. Il giorno successivo, la gara entrerà nel vivo con tre manche da ripetere due volte: prima la Roccasecca-Colle San Magno, la più corta della gara con 5,50 chilometri, a cui seguirà la Santopadre-Fontana Liri di 29,08 chilometri, tratto cronometrato principe della prima giornata. La terza sessione speciale sarà invece in programma in occasione della Guarcino-Altipiani di 11,85 chilometri. Ciascuna prova sarà ripetuta per due volte, con il riordino e l’assistenza a Fiuggi a metà giornata. Domenica, previsto il gran finale con altre sei manche speciali, aperte dalla novità di Fiuggi di 6,45 chilometri e poi in chiusura come Power Stage. Tra le altre prove figurano la Affile-Bellegra di 7,34 chilometri e la Cave-Subiaco di 32,5 chilometri, una delle speciali più lunghe dell’intero campionato. L’arrivo, a Fiuggi he è anche sede del parco assistenza, è in programma per il pomeriggio dalle 17:00.