Vai direttamente ai contenuti

Mobilità sostenibile, siglato protocollo d’intesa tra la Fondazione Filippo Caracciolo e la Fondazione Principe Alberto II di Monaco

AC News

È stato firmato nella giornata del 20 febbraio scorso presso la sede dell’Automobile Club Roma un protocollo d’intesa tra la Fondazione Filippo Caracciolo – Centro Studi ACI e la Fondazione Principe Alberto II di Monaco per la collaborazione nel campo della mobilità e dei trasporti, a favore della tutela ambientale e della promozione dello sviluppo sostenibile. Un impegno che è parte integrante dell’azione delle due Fondazioni che ispirano la propria attività al principio etico universale della tutela del pianeta contribuendo concretamente alla ricerca e all’implementazione di soluzioni che rendano la mobilità sempre più sostenibile, a vantaggio dell’ambiente, del clima, della natura e dell’uomo.

“Sostenere la Salute della Terra e il benessere della collettività, anche attraverso la sostenibilità del sistema dei trasporti e della mobilità, è il filo conduttore che guida la collaborazione tra i nostri Enti. Una collaborazione che intende mettere a fattore comune esperienze e competenze per realizzare studi e ricerche, formulare proposte, sviluppare progetti e iniziative, anche formative e di sensibilizzazione, con il fine ultimo di traguardare una mobilità sicura, ecosostenibile ed efficiente, economicamente e socialmente” ha commentato Giuseppina Fusco, Presidente della Fondazione Filippo Caracciolo.